I Nostri Consigli

Glicemia ed emoglobina glicata, gli esami da fare in farmacia per tenere a bada il diabete

Fra le autoanalisi che si possono effettuare in farmacia ci sono i test che riguardano il controllo del diabete, una patologia che in Italia affligge circa il 5% della popolazione e che consiste in una elevata concentrazione di glucosio nel sangue, provocata dalla carenza di insulina nel corpo. 

Per tenere sotto controllo la malattia si eseguono periodicamente le analisi per stabilire il livello di glicemia ma ancor più utile è il parametro della emoglobina glicata, ossia la percentuale di emoglobina legata al glucosio. Più alti sono i valori di emoglobina glicata, più alti saranno stati i livelli medi di glicemia nell’ultimo mese. Nella norma i valori dell’emoglobina glicata sono intorno al 4-6%, in un paziente affetto da diabete invece crescono, e crescono ancora di più se il diabete non è tenuto sotto controllo. Il limite massimo, oltre il quale scatta l’allarme, è di 6,5 – 7%.

L’esame, che permette di verificare l’andamento degli ultimi mesi, va ripetuto ogni tre mesi e può essere effettuate in autoanalisi, attraverso il prelievo di un piccolo campione di sangue capillare dal polpastrello. Anche in questo caso, come per tutte le altre autoanalisi che si eseguono in farmacia, non è necessaria la prescrizione medica. 

Altri eventi