Rassegna stampa

Autismo. Il 'villaggio' della Fondazione "Oltre il Labirinto" Onlus

02 APR - Realizzare un villaggio dove vivere insieme, interamente dedicato all’autismo. È l’obiettivo del Villaggio “Godega 4Autism”, primo esempio europeo di ‘cohousing’ (letteralmente ‘modo di abitare sociale’) per autismo, un progetto messo a punto dalla Fondazione Oltre il Labirinto Onlus, che, in occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo, lanciauna campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi (da ieri fino al 20 aprile, per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina web della Fondazione).
 
Il Villaggio - che prende il nome dal Comune di Godega di Sant’Urbano (Treviso) dove si sta sviluppando - è inteso, spiega la Fondazione, come una struttura lavorativa, terapeutica e, in futuro, anche residenziale dove le persone autistiche non saranno isolate ma potranno restare vicino alle loro famiglie. Inoltre, grazie al supporto di operatori, psicologi e volontari, i soggetti autistici saranno aiutati ad inserirsi nella comunità per diventare soggetti attivi che vivono, collaborano e si integrano nella società sulla base delle proprie capacità.
 
“Un laboratorio di musicoterapia, inoltre, sarà uno spazio dove i bambini autistici, grazie a un’équipe di musicoterapeuti, impareranno a utilizzare gli strumenti musicali in modo naturale. Un’esperienza fondamentale in grado di favorire la coordinazione motoria e di pensiero, ma soprattutto un’occasione per liberare la creatività e comunicare quelle emozioni e sentimenti che i soggetti autistici faticano a esprimere”, illustra la Fondazione Oltre il Labirinto Onlus.

 

(Fonte: Quotidianosanità.it)

Altri eventi